Social Network

Se sei iscritto su Facebook, aNobii, Twitter o Flickr, puoi trovarmi anche l! Cos potrai rimanere aggiornato su pensieri volanti, che cosa sto facendo, i libri che sto leggendo. Che aspetti? Dai un'occhiata ai seguenti link:

Facebook su Facebook (Matteo Mazzuca)
Twitter su Twitter (Matteo Mazzuca)
Flickr su Flickr (Matteo Mazzuca)
Anobii su Anobii (masterdevitex)

 
Matteo Mazzuca

Legge, scrive, guarda film, ne parla, fa, disfa e altre cose ancora. Qui potete trovare news e info sui suoi ultimi lavori, eventi e pensieri in libertà (leggasi "blog").

Altre domande?
Non esitare a contattarlo con l'apposito form!

Sei in: Home \ Blog \ Ricerca

Risultati della ricerca Parola cercata: Sam

La Casa. Ed subito horror

Di Matteo - 11/05/2013 @ 19:06:24 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 0 media: 0  
Un altro horror ambientato in un demoniaco chalet di montagna? Non sembrava affatto una buona idea, dopo la decostruzione del genere che la coppia Goddard/Whedon aveva brillantemente portato a termine con Quella casa nel bosco. Un grosso handicap di partenza, per La Casa. Che, ancor peggio, aveva l...


Django Unchained - Tra sangue e cotone

Di Matteo - 25/01/2013 @ 18:59:29 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 2 media: 10  
“Non proprio un western, pi un southern”. Tarantino sa bene che non bastano polvere, pistole, sceriffi e cavalli per fare un western, nemmeno se si tratta di uno spaghetti. E, infatti, se Django Unchained ascrivibile a un qualche genere, beh, quel genere non pu essere altro che &...


Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 2 media: 8.5  
I film, per essere goduti al meglio, vanno visti nel luogo per cui sono stati concepiti: la sala cinematografica. Transformers: Dark of the Moon non fa eccezione, anzi. Rientra in quel genere di film che, per caratteristiche tecniche e (non) narrative, pu essere apprezzato solo al cinema. Un limi...


Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 2 media: 7.5  
Jack Sparrow (pardon, capitan Jack Sparrow) tornato. La saga Pirati dei Caraibi un po' meno. Certo, le due cose tendono a coincidere, anzi, il personaggio di Johnny Depp probabilmente l'unico motivo per mandare avanti la serie. Gli sceneggiatori Ted Elliott e Terry Rossio hanno raggiunto il cap...


E il Cigno Nero danz nella luce

Di Matteo - 25/02/2011 @ 14:47:49 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 8 media: 8.6  
Il buio, la carne, il sangue, la luce. Il sogno della perfezione che, tra vorticanti pirouettes e ronds de jamb psicologici, ci trascina in un incubo ossessivo e visionario, diretto da un ispiratissimo e impeccabile Darren Aronofsky. Il Cigno Nero tutto questo e molto di pi. Uno di quei film che ...


HP 7.1 (e Woody Allen)

Di Matteo - 05/12/2010 @ 12:23:15 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 2 media: 10  
Dove HP 7.1 sta a indicare Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1, ovviamente. Da appassionato divoratore dei libri, mi sempre riuscito difficile dare un giudizio obiettivo sui film del maghetto. I primi tre mi erano piaciuti moltissimo, ma dal quarto in poi la situazione precipitata. Una...


Su Avatar

Di Matteo - 28/09/2010 @ 10:22:38 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 4 media: 8.8  
Non che la trama di Avatar sia banale: semplice, questo s, posso concedervelo, ma non banale. Veleggiamo, infatti, dalle parti dell’archetipo, dell’avventura pi classica che ci sia, eppure Avatar stupisce e, ebbene s, emoziona. Non so in quanti sarebbero stati capaci di stare ...



Pagine: 1