Social Network

Se sei iscritto su Facebook, aNobii, Twitter o Flickr, puoi trovarmi anche l! Cos potrai rimanere aggiornato su pensieri volanti, che cosa sto facendo, i libri che sto leggendo. Che aspetti? Dai un'occhiata ai seguenti link:

Facebook su Facebook (Matteo Mazzuca)
Twitter su Twitter (Matteo Mazzuca)
Flickr su Flickr (Matteo Mazzuca)
Anobii su Anobii (masterdevitex)

 
Matteo Mazzuca

Legge, scrive, guarda film, ne parla, fa, disfa e altre cose ancora. Qui potete trovare news e info sui suoi ultimi lavori, eventi e pensieri in libertà (leggasi "blog").

Altre domande?
Non esitare a contattarlo con l'apposito form!

Sei in: Home \ Blog \ Ricerca

Risultati della ricerca Parola cercata: trama

The Counselor, dramma dell'inazione

Di Matteo - 20/01/2014 @ 16:04:33 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 0 media: 0  
Gira voce che Ridley Scott, grandissimo regista, non brilli nel valutare le sceneggiature che decide di portare sullo schermo. Cos, quando si legge che lo script del suo ultimo film scritto da Cormac McCarthy, le aspettative sono destinate, inevitabilmente, a salire. Ma, dopo aver visto The Cou...


Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 0 media: 0  
Uno dei pregi dell’opera omnia di Quentin Tarantino l’aver riportato all’attenzione di pubblico e critica il fenomeno dei b-movies e del cinema di genere, permettendo di riscoprire perle rare e un ormai perduto gusto artigianale per il cinema. Al contempo, per, questa riscopert...


Django Unchained - Tra sangue e cotone

Di Matteo - 25/01/2013 @ 18:59:29 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 2 media: 10  
“Non proprio un western, pi un southern”. Tarantino sa bene che non bastano polvere, pistole, sceriffi e cavalli per fare un western, nemmeno se si tratta di uno spaghetti. E, infatti, se Django Unchained ascrivibile a un qualche genere, beh, quel genere non pu essere altro che &...


Harry Potter 7.2: dov' finita la magia?

Di Matteo - 22/07/2011 @ 16:04:10 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 4 media: 8.2  
finita. Dopo dieci anni e otto film la saga di Harry Potter si conclude anche al cinema. Ahim, non nel migliore dei modi. Anzi. Difficile valutare un film che , in sostanza, un lungo secondo tempo. La trama va avanti di poco, la battaglia finale spadroneggia, i riflettori sono puntati tutti sul...


Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 2 media: 8.5  
I film, per essere goduti al meglio, vanno visti nel luogo per cui sono stati concepiti: la sala cinematografica. Transformers: Dark of the Moon non fa eccezione, anzi. Rientra in quel genere di film che, per caratteristiche tecniche e (non) narrative, pu essere apprezzato solo al cinema. Un limi...


Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 2 media: 7.5  
Jack Sparrow (pardon, capitan Jack Sparrow) tornato. La saga Pirati dei Caraibi un po' meno. Certo, le due cose tendono a coincidere, anzi, il personaggio di Johnny Depp probabilmente l'unico motivo per mandare avanti la serie. Gli sceneggiatori Ted Elliott e Terry Rossio hanno raggiunto il cap...


Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 7 media: 9  
Bello, a tratti bellissimo. Non deve essere stato difficile, per molti, attribuire lo status di capolavoro all'ultima fatica di Terrence Malick. Protagonista dell'esile trama Jack (Hunter McCracken/Sean Penn), un ragazzino diviso tra la dura educazione del padre (Brad Pitt) e l'amore lieve e grazi...


Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 7 media: 7.6  
Un film non riuscito. Possiamo scriverlo, anche se il regista si chiama Clint Eastwood e se nel suo curriculum troviamo opere del calibro di Mystic River, Million Dollar Baby e Gran Torino. Ma Hereafter, dramma paranormale sulla morte, sull'aldil e sul vuoto, non si attesta minimamente su questi l...


HP 7.1 (e Woody Allen)

Di Matteo - 05/12/2010 @ 12:23:15 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 2 media: 10  
Dove HP 7.1 sta a indicare Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1, ovviamente. Da appassionato divoratore dei libri, mi sempre riuscito difficile dare un giudizio obiettivo sui film del maghetto. I primi tre mi erano piaciuti moltissimo, ma dal quarto in poi la situazione precipitata. Una...


Su Avatar

Di Matteo - 28/09/2010 @ 10:22:38 - in Recensioni - Commenti (0)

Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto! Entra nell'articolo per dare il tuo voto!
Attualmente voti: 4 media: 8.8  
Non che la trama di Avatar sia banale: semplice, questo s, posso concedervelo, ma non banale. Veleggiamo, infatti, dalle parti dell’archetipo, dell’avventura pi classica che ci sia, eppure Avatar stupisce e, ebbene s, emoziona. Non so in quanti sarebbero stati capaci di stare ...



Pagine: 1